Richiedi info

Corso di danze del sud Italia: Pizzica Pizzica e TammurriataNOVITÀ

Corso di danze del sud Italia: Pizzica Pizzica e Tammurriata

Il ritmo trascinante ed ipnotico della musica del sud Italia, le movenze vorticose delle sue danze ci riportano agli occhi e all’immaginazione riti di antica e dionisiaca memoria.

Uno degli aspetti più affascinanti di queste danze, cariche di significati simbolici, risiede nella loro capacità di valorizzare al tempo stesso l'individualità e la dimensione collettiva, offrendo a tutti i partecipanti la grammatica di un linguaggio condiviso, facilitando lo sviluppo di una dimensione cooperativa e conviviale

Il corso affronterà lo studio di tarantelle provenienti da diverse aree, in particolare la Pizzica Pizzica e la Tammurriata (Campania).

La Pizzica Pizzica (giunta recentemente alla ribalta col nome di Taranta), è una famosa danza di coppia oggi attribuita particolarmente al Salento ma diffusa originariamente anche nel Tarantino, in tutto il Barese, il Materano e nell’area ionica della Basilicata.

Le radici di questa forma coreutica si perdono nel passato greco del nostro meridione: un immaginario costellato di riti adorcistici(tarantismo)e scene di festa.

La Tammurriata o ballo sul tamburo, anch’essa danza di coppia della grande famiglia delle tarantelle, oggi legata al culto devozionale delle sette Madonne, è testimonianza di un passato pagano in cui i cicli delle stagioni e la terra venivano omaggiati con riti e suoni di tamburo. La sua esistenza è già documentata nel V secolo A.C.. In origine danza di fertilità e di corteggiamento, è a tutt’oggi viva nelle feste popolari, devozionali e domestiche della Campania.

Di queste danze verranno proposti e analizzati diversi aspetti: passi base, ritmo, dinamiche di coppia e ruolo dei partecipanti , espressività.

E poiché danzare è anche un modo per conoscere se stessi, oltre agli aspetti tecnici e culturali, durante lo svolgersi delle lezioni, grazie anche all’utilizzo di tecniche mutuate dalla danzamovimentoterapia, esploreremo le tematiche simboliche di queste danze: rapporto con la terra e le radici, comunicazione e relazione, assertività, integrazione degli opposti (maschile/femminile, rigidità/fluidità), ecc.
La sfida sarà quella di combinare un percorso di conoscenza di sé e di autoformazione con l’apprendimento tecnico dei passi e delle dinamiche della danza

Il corso non richiede previe competenze nell’ambito della danza.

Gli approfondimenti

1 Sabato al mese con Cecilia Casiello, dalle 15 alle 18

  • 19 ottobre
  • 16 novembre
  • 14 dicembre
  • 25 gennaio
  • 15 febbraio
  • 22 marzo
  • 19 aprile
  • 17 maggio
  • 14 giugno

Tutti gli orari

ORARI

  • Martedì dalle 21.15 alle 22.45
  • Sabato  dalle 15 alle 18
    una lezione al mese
  • La lezione del sabato può essere integrata ad un prezzo agevolato alla lezione del Martedì

Vai alla scheda di Sara Berardi

Sara Berardi

Sara Berardi

Oriunda di fatto e di spirito, è da sempre affascinata dalle culture che, mescolandosi, generano forme, idee, ritmi e movenze L’amore per la danza, nel corso degli anni si intreccia all’interesse per le culture popolari: comincia così un percorso che partendo dalle danze sudamericane, passando per il flamenco e la danza egiziana, ...

Come avere altre info sul corso?

Inviaci una mail! - 340.9588717 - 0543 421766 (orari di segreteria)

Torna su

Orari

  • Martedì dalle 21.15 alle 22.45
  • Sabato  dalle 15 alle 18
    una lezione al mese
  • La lezione del sabato può essere integrata ad un prezzo agevolato alla lezione del Martedì