Corso Serale

IaidoNOVITÀ

Lo iaidō è un'arte marziale giapponese, influenzata dalla dottrina zen, che trae le sue radici dalle antiche scuole di kenjutsu e iaijutsu frequentate dai buke in genere (ma specialmente dai samurai) e che hanno avuto il loro massimo splendore intorno al XVI secolo.

Lo iaidō è l'arte dell'estrazione della spada, ma letteralmente significa «via dell'unioe dell'essere ». Scopo ultimo di questa disciplina, infatti, è la perfetta ed armonica unione con sé stessi e con l'Universo.

Storicamente, lo iaidō trovava applicazione nei duelli tra samurai dove la morte di uno (o entrambi) i contendenti solitamente avveniva dopo uno o al massimo due scambi. Ovviamente in tali condizioni l'abilità tecnica richiesta era massima ed infatti era altresì possibile che un duello si concludesse anche solo con l'estrazione della spada e il successivo singolo fendente. Ecco quindi spiegata l'importanza fondamentale dell'arte dell'estrazione della spada nella vita del samurai.

Tutti gli orari

ORARI

  • Venerdi' dalle 21.00 alle 22.30

Vai alla scheda di Fresa Giovanni

Fresa Giovanni

Fresa Giovanni

Giovanni Fresa, quinto Dan di kendo, si avvicina a questa disciplina nel 1988 presso l’AIK, Associazione Italiana Kendo, sotto la guida di Mario Bottoni, uno dei padri fondatori del kendo italiano. Studia con gli insegnanti Daniele Ballardini, quinto Dan, che nel 1982 ha portato il kendo a Ravenna, e Livio Lancini, settimo Dan ...

INFORMAZIONI

- inviaci una mail

Torna su