Richiedi info

Corso di Qi Gong (Yoga Cinese)

Corso di Qi Gong (Yoga Cinese)

 

QIGONG è un termine generico recente che designa un insieme di pratiche di benessere, salute, risveglio e realizzazione personali. Può dunque spaziare dalla ginnastica dolce, praticata semplicemente per sentirsi bene, a una pratica di meditazione che utilizza il movimento, il Soffio, le visualizzazioni, fino a forme molto avanzate di Alchimia Interna (NEI DAN GONG).

QIGONG può dunque essere tradotto semplicemente con “lavoro (GONG) del soffio (QI)”, ma anche con “pratica energetica”, dove energia, in questo caso, è intesa come l’Energia Vitale che anima le cose e gli esseri. Seguendo questo livello di lettura “QI” può essere tradotto con vapore, aria, soffio, energia, principio vitale, “ciò che anima ogni cosa”. È dunque un concetto molto semplice e contemporaneamente molto ampio.

In realtà, proprio per questa ragione, il termine QIGONG si usa raramente da solo ed è, di norma, seguito o preceduto, da una parola che permette di precisarne il significato. DAOYIN QIGONG è “il lavoro energetico in ciò che agevola la Via” e implica un legame con la filosofia del Tao. NEIDAN QIGONG rappresenta il “lavoro energetico del Cinabro Interno” dunque una prospettiva di tipo alchemico.

È dunque possibile distinguere numerose tendenze, ognuna a sua volta ripartita in diverse scuole. Una classificazione dei QIGONG più importanti, tenendo conto del fatto che spesso appaiono mescolati tra loro, potrebbe essere la seguente: 

  • QIGONG di origine taoista, o che intrattengono qualche tipo di rapporto con la filosofia del Tao;
  • QIGONG di origine buddista che, in Cina, sono legate al Chan;
  • QIGONG di origine confuciana che spesso si ritrovano nei rituali come il saluto;
  • QIGONG di origine “marziale” che hanno lo scopo di rinforzare il corpo e di proteggerlo;
  • QIGONG di origine medica ancora prescritti nelle pratiche terapeutiche;
  • QIGONG di origine familiare che si trasmettono all’interno dei clan o delle famiglie;
  • QIGONG di origine sintetica concepito recentemente per fini pedagogici;
  • QIGONG di origine esterna alla Cina e che sono spesso nuove creazioni (ginnastica svedese del Ling).

In effetti, ai nostri giorni, queste diverse correnti coabitano molto bene e ciò fa ben sperare in una pratica di benessere (nel breve termine), che permetta di mantenersi in salute (nel medio termine) e che, infine, possa condurre a un allungamento della vita (nel lungo termine) conservando la vivacità del corpo e dello spirito per raggiungere una forma di risveglio. Questi diversi obiettivi non sono incompatibili. L’immortalità verrà più tardi…

L’antica denominazione classica di QIGONG era “YANG SHENG FA”, letteralmente “le regole o i metodi (FA) che sostengono o nutrono (YANG) la vita (SHENG)”. I metodi che sostengono la vita. Nello spirito dei vecchi saggi cinesi questi metodi che sostengono la vita permetterebbero dunque di opporsi o di ritardare il processo di morte. Sostenere la vita vuol dire ritardare la morte vivendo bene e a lungo.

Da sempre lo YANG SHENG FA, e dunque il QIGONG, è basato sul mantenimento del movimento (YANG XING), del soffio (YANG QI), della circolazione (YANG JING) e dello Spirito (YANG SHEN), corrispondendo queste fasi a diverse tappe della pratica:

  • Lavoro sulla postura e sul movimento, dunque di cambiamenti di postura;
  • Lavoro sulla respirazione, poi del soffio (QI);
  • Lavoro sulla circolazione del sangue, sull’essenza o principio energetico essenziale (JING);
  • Lavoro sullo Spirito attraverso la memorizzazione, la visualizzazione e l’immaginazione (XIANG).

Queste tappe sono collegate tra loro da una pratica di meditazione per raggiungere “un’altra cosa ancora” (HUA). Classicamente, non è mai precisato che cos’è questa “altra cosa”, assimilata a una trasmutazione alchemica. Allora ciò che è grossolano si trasforma in qualcosa di molto sottile. LAOZI spiega: “Il grossolano è la radice del sottile”. Ne deriva che il QIGONG può essere, volta per volta, molto “terra terra” o molto “filosofico”, quasi nel senso alchemico.

Si parte da cose assolutamente semplici come sedersi, alzarsi, salutarsi, per scoprire poco a poco il modo di trasformarsi rimanendo svegli. Se non si comprende (con - prendere: prendere in sé) ciò che è sottile in ciò che è grossolano, si rischia di limitarsi a ciò che è grossolano in ciò che è sottile…

Il QIGONG che si propone è una versione classica di una pratica di “sostenimento della vita” legata alla filosofia del Tao e del LINGBAOMING. Questa pratica è quella che si trasmette nell’Ecole du Poing des Trois Harmonies (SAN YIQUAN) guidata da più di trent’anni dal M° Georges Charles, e che si insegna presso l’Associazione TAOYINITALIA da istruttori da lui formati.

Il testo sopra riportato è tratto da “G. Charles - QIGONG ed Energia Vitale – Ed. Pendragon” e curato da Paolo Raccagni.

 

Tutti gli orari

ORARI

  • Martedi dalle 9:30 alle 10:30
  • Giovedì dalle 18:15 alle 19:40

Vai alla scheda di Paolo Raccagni

Paolo Raccagni

Paolo Raccagni

Paolo RACCAGNI, nato nel 1956 a Ravenna, si diploma all’Istitut Des Arts Martiaux Chinois Traditionels di Parigi. Fa parte, come membro insegnante, della Canvention des Arts Classiques du Tao. Insegna e pratica Ling Bao Ming Daoyin Qi Gong, bastone e spada cinese, secondo l’Arte Classica del Tao della Scuola San Yi Quan del Maestro Georges ...

Come avere altre info sul corso?

Inviaci una mail! - 340.9588717 - 0543 421766 (orari di segreteria)

LIBRI E MUSICA Qi Gong

QiGong il Segreto della Giovinezza QiGong il Segreto della Giovinezza
Prefazione di Mantak Chia
Yang Jwing-Ming

Compralo su il Giardino dei Libri
 
Metodo pratico di autoelevazione col Qi Gong tradizionale cinese Metodo pratico di autoelevazione col Qi Gong tradizionale cinese

Li Xiao Ming

Compralo su il Giardino dei Libri
 
Videocorso di Qi Gong Vol. II - DVD Videocorso di Qi Gong Vol. II - DVD
Qi Gong dei Cinque Elementi. Purificazione e tonificazione degli organi interni
Marco Mazzarri

Compralo su il Giardino dei Libri
 
I Fondamenti del Qigong I Fondamenti del Qigong

Cen Yuefang

Compralo su il Giardino dei Libri
 
Il nuovo libro del Qi Gong Il nuovo libro del Qi Gong
Un programma illustrato di esercizi pratici
Lam Kam Chuen

Compralo su il Giardino dei Libri
 
Le radici del qigong cinese Le radici del qigong cinese

Yang Jwing-Ming

Compralo su il Giardino dei Libri
 

Torna su

Orari

  • Martedi dalle 9:30 alle 10:30
  • Giovedì dalle 18:15 alle 19:40

Area Oriente