Khatawat, Casa del Cuculo, Madamadorè, Sunset, Pensiero e Azione sono lieti di presentarvi:

[ìl.Rof] 22/23/24 Giugno 2012
Festival itinerante di musica, arte e danza
Area Verde Via Dragoni - Terza Edizione

ilrof - giugno 2012ìl.Rof è un festival itinerante di musica, arte e danza nato nel 2009, cresciuto nel 2010 e tornato nel 2012. c'è una parata, ci sono concerti, spettacoli teatrali, un camper di cartone, un signore elegante dentro una fontana e un robottino con un cuore così.

si mangia cibo naturale, si beve a chilometro zero, ci si abbraccia e si fa in modo che non piova. ìl.Rof è Forlì allo specchio che si guarda e si scopre mica tanto male, anche se una spuntatina ai capelli ci vorrebbe e accidenti il naso è proprio quello di mio nonno.

al Rof non si va: ìl.Rof si fa!

se è vero che in duecento si tira su una piramide, in 22 si fa una partita di calcio, se è vero che due persone possono fare una coppia, tre una famiglia e quattro una partita a carte, allora possiamo anche riuscire a fare ìl.Rof, da soli, senza lo sponsor della naic o della cottacola e cominciare a farlo da adesso.

fuor di metafora, un progetto/evento come il nostro ha dei costi. ci sono spese logistiche e organizzative, i cachet degli artisti coinvolti, gli stipendi dei professionisti che ci lavorano, la carta e i bicchieri. e in questo momento di crisi tanti soldi da mettere in arte e cultura non se li ritrova nessuno.

allora abbiamo pensato: se tanti mettono poco, poco diventa tanto, e ìl.Rof può esistere senza dover bussare a portoni altissimi o dipendere dalla benevolenza effimera di grandi finanziatori, ma grazie alla volontà di tanti semplici cittadini per cui è importante che questo progetto esista e continui a crescere.

su www.ilrof.it è possibile fare una donazione al festival.

Supporta(ci)

un modo molto spassoso per contribuire è comprare un biglietto della lotteria: sono ancora in vendita in tutti i punti Rof e ti daranno la possibilità di vincere una cena indiana cucinata dall'assessore alla cultura in persona, un ingresso gratuito all'operetta per tua zia, un massaggio rilassante o un altro dei centotrendadue premi in palio (l'elenco completo è sul sito).

l'ammontare delle donazioni on-line è ben visibile e alla fine del festival pubblicheremo un bilancio trasparente delle spese che abbiamo sostenuto, ma già da adesso il nostro GRAZIE va a tutti gli amici, i sostenitori, i simpatizzanti e i volontari che alitano nell'ombra per fare lievitare l'impasto.

IN CASO DI PIOGGIA (ma non pioverà) i concerti e i saggi si terranno alla taverna verde (via somalia, 2)

Altre info su www.ilrof.it