DANZE GIPSY DEL RAJASTHAN

Sabato 30 Aprile 2011

Hai perso il workshop ma vorresti partecipare al prossimo?
Non disperare! Inviaci una mail e ti contatteremo non appena sarà di nuovo in programma!

DANZE GIPSY DEL RAJASTHAN

con Maya Devi

Il corso è strutturato in modo da poter apprendere in breve tempo i passi, le posture, le tecniche del giro, il movimento delle braccia, delle mani e del corpo ed il ritmo di questa danza. Nella danza Kalbelia troviamo le radici della danza del ventre, del flamenco e delle danze dei Balcani. E' un interessante arricchimento per tutte le danzatrici di queste discipline.

Lavoreremo con musiche originali del Rajasthan ed alcune registrate nell'accampamento della tribù dei Kalbelia in Rajasthan.

Useremo veli, cavigliere, bangles (bracciali) gonne lunghe e colorate cinture con i sonagli. Impareremo a muovere il corpo come il movimento dei Cobra e con la leggiadria delle Maharani (Le regine indiane Rajput).

Il corso è aperto a principianti e danzatrici che vogliono esplorare le danze nomadi indiane.

KALBELIA
La danza degli incantatori di serpenti

Una delle forme di danza gipsy più sensuale del Rajasthan è la Kalbelia originaria della comunità degli incantatori di serpenti che vivono nel deserto del Thar in India e che perseguono nei secoli l'antico mestiere di catturare i serpenti e di vendere il veleno. I movimenti energici e allo stesso tempo sensuali allenano e rinforzano il corpo in modo eccezionale. I movimenti di questa danza assomigliano a quello dei serpenti: giri vorticosi, gesti sensuali del corpo e delle mani, ondeggiamenti dei fianchi e l'uso straordinario delle braccia e delle mani.Le danzatrici vestite con gonne ampie a disegni etnici ondeggiando sinuosamente con l'accompagnamento del “Poongi” (una tromba etnica) e del “Dufli” lo strumento a fiato utilizzato dagli incantatori di serpenti.

GHOOMAR
La danza delle principesse Rajput

La Ghoomar è una danza popolare folk del Rajasthan proveniente dalla tribù Bhil ed è stata adottata dai Rajput. Viene 'eseguita da gruppi di donne in abiti vorticoso, e accompagnati da uomini e donne cantano insieme. Questa danza popolare folk prende il nome da 'ghoomna', i giri che mostrano i colori spettacolari del fluire delle 'ghaghara', la lunga gonna delle donne del Rajasthan. La grazia è sorprendente come il fascino delle donne che si muovono in cerchio con i volti coperti dal velo colorato. Questa danza è anche libera da schemi, una volta appresi i passi base la danzatrice può interpretare il ritmo della musica in libertà e lasciandosi trasportare dai giri vorticosi e dai ritmi dalla musica tribale.

Cosa portare

Abiti comodi e che permettano il movimento, una gonna lunga e possibilmente colorata con pantacollant sotto o pantaloni indiani. Capelli raccolti per permettere di fissare il velo (fornito da Maya). Se le avete cavigliere, bracciali (bangles indiani) e un foulard colorato.

L'insegnante e danzatrice:

Maya Devi (Monica F.) è la prima e unica insegnante di DANZE FOLK DEL RAJASTHAN in Italia.E' l'unica allieva italiana di SUA DEVI, una delle più grandi maestre di Kalbelia che danza nel famoso film “Latcho Drom” di Tony Gatlif sulla storia dei Nomadi Gipsy. In Rajasthan, A Jaipur, studia la danza Kalbelia anche con Gulabo Sapera, la più grande danzatrice di danze del Rajasthan al mondo.
Oltre a essere insegnante di danze meditative , “Devi dance”, Flamenco contemporaneo e Mystic Hindi Flamenco è Ricercatrice spirituale, insegnante di Meditazione, Tantrismo, Tantra yoga. Dal 1996 viaggia in India seguendo un percorso spirituale profondo sulla tradizione Shaktas della Grande Dea “The living goddess tradition” e apprende le danze indiane e sacre durante lunghi soggiorni di studio : le danze folk del Rajasthan con la Guru Vandana, la danza Kalbelia presso i villaggi gipsy degli incantatori dei serpenti e con la maestra Sua Devi, la danza Odissi con Rekha Tandon a Bhubaneswar, la danza Khatak con Guru Kamal Maharaj e la mdanza Sufi da maestri Indiani.Attualmente Maya continua i suoi studi di danza a Milano con Sabina Todaro per il FLAMENCO, BHARATHA NATYAM Nuria Sala Grau, a Parigi con Simona Jovic per le danze tzigane e in India con la sua maestra Sua Devi durante i suoi viaggi.Organizza RAJASTHAN DANCE TOUR in India ogni anno per le sue allieve.
PER LA BIOGRAFIA COMPLETA DI MAYA visitare il sito www.mudrarte.com

INFORMAZIONI

  • Data: Sabato 30 Aprile 2011
  • Orario: 15/18
  • Dove: Centro Culturale Khatawat
  • Info: Inviaci una mail - 349.2518807 - info@khatawat.it
  • Costo:
  • Immagine: Scarica il file
  • I nostri seminari non sono finanziati da altra fonte oltre le quote di iscrizione degli allievi, per cui chi è interessato deve sapere che versare l'acconto con un ragionevole anticipo è l'unico modo per evitare che il seminario sia rimandato o cancellato Scopri come

Io penso ...

Forse ti interessa ...

CORSO DI DANZA INDIANA BHARATA NATYAM

Il Bharata Natyam è lo stile più antico di teatro-danza dell’India. Le sue origini risalgono addirittura al secondo millennio a. C. ...