IL QI GONG nell'essenza dei suoi simboli , gli esagrammi dell'I CHING

Domenica 17 Aprile 2010

Hai perso il workshop ma vorresti partecipare al prossimo?
Non disperare! Inviaci una mail e ti contatteremo non appena sarà di nuovo in programma!

IL QI GONG nell

In collaborazione con TaoYinItalia a.s.d.
Associazione per lo studio e la pratica delle Arti Classiche del Tao

L’Yi Jing (I Ching) o Libro delle Mutazioni, è certamente uno dei più antichi libri dell’umanità. La tradizione cinese attribuisce la sua creazione al leggendario imperatore Fou Hi. I caratteri fondamentali che lo compongono, gli esagrammi, sono stati ritrovati incisi anche su ossa e carapaci di tartaruga risalenti al neolitico.

Fou Hi comprese immediatamente il legame di questi caratteri con l’energia (QI) che regola i movimenti dei diversi astri nel cielo e di conseguenza i cicli delle manifestazioni della vita sulla terra e si rese conto che tutto ciò è in funzione dell’alternanza Yin-Yang, di una linea spezzata e di una linea continua.

L’Yi Jing possiede evidentemente più livelli d’interpretazione o comprensione, il più basso, la divinazione, gli ha permesso di giungere fino a noi. Le altre applicazioni sono innumerevoli e spaziano dalla metafisica alla matematica, dalla genetica all’agopuntura,… dalla psicologia al Taiji Quan tradizionale ed al al QIGONG.

Il Dao Yin Fa o “Qi Gong Dinamico”, appartiene alle correnti taoiste della Cina più antica. S’ispira direttamente ai testi classici appartenenti al Taoismo: “Dao De Jing” di Laozi, le opere di Zhuangzi, “Classico del vuoto perfetto” di Liezi, “Yi Jing” o Libro delle Trasformazioni…

L’integrazione delle basi filosofiche taoiste nelle pratiche ginniche del Dao Yin, hanno permesso a molti metodi di svilupparsi all’interno di differenti scuole. Il metodo che noi presentiamo nasce nel XII secolo d. C. ed è derivato dalla Scuola Taoista LING BAO (Gioiello Scarlatto o Meraviglioso), conosciuto con il nome di LING BAO MING XIAO DAN PAI QI GONG (tecn000ica energetica della piccola realizzazione della Scuola del Gioiello Scarlatto). 

Il filo conduttore di questo incontro è la simbologia degli esagrammi e la sua influenza nella pratica del QI GONG. Infatti, per sua natura, il simbolo è un’espressione che riesce ad indirizzare, nello stesso tempo, molteplici registri dello spirito umano, a legarne gli aspetti più diversi (come un oggetto, un'immagine, una parola, un atteggiamento del corpo, un movimento) e permetterne un’impressione d’insieme.

Paolo Raccagni

Nato nel 1956 a Ravenna, si diploma all’Istitut des Arts Martiaux Chinois Traditionels di Parigi. Fa parte, come membro insegnante, della Canvention des Arts Classiques du Tao. 

Insegna e pratica Ling Bao Ming Daoyin Qi Gong, bastone e spada cinese, secondo l’Arte Classica del Tao della Scuola San Yi Quan del Maestro Georges Charles. Partecipa alla formazione degli istruttori di Dao Yin Qi Gong dell’Associazione TaoYinItalia di cui è anche socio fondatore.

Ad altro titolo si è diplomato alla Scuola di Shiatsu e Medicina Tradizionale Cinese di Maria Teresa Pinardi, Erus Sangiorgi e Marcella Brizzi di Bologna. Ha proseguito poi i suoi studi diplomandosi all’Istituto Superiore di Shiatsu MI ZAI, di Asti, con il Maestro Luigi Gargiulo.

Ha seguito gli insegnamenti dell’Istituto Matteo Ricci di Bologna in Fisiochinesiologia Cinese, Tui Na e Qi Gong Medico. Continua la sua formazione con vari insegnanti tra cui il Maestro Zu Yao Wu e la dott.sa Ma Xu Zhou.

INFORMAZIONI

  • Data: Domenica 17 Aprile 2010
  • Orario: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
  • Dove: Centro Culturale Khatawat
  • Info: Inviaci una mail - Vedi Scheda
  • Costo:
  • Immagine: Scarica il file
  • I nostri seminari non sono finanziati da altra fonte oltre le quote di iscrizione degli allievi, per cui chi è interessato deve sapere che versare l'acconto con un ragionevole anticipo è l'unico modo per evitare che il seminario sia rimandato o cancellato Scopri come

Io penso ...

Forse ti interessa ...

CORSO DI QI GONG (YOGA CINESE)

  QIGONG è un termine generico recente che designa un insieme di pratiche di benessere, salute, risveglio e realizzazione personali. Può ...