Stage di approfondimento yoga con Anna Diana

Sabato 28 Gennaio 2017

Hai perso il workshop ma vorresti partecipare al prossimo?
Non disperare! Inviaci una mail e ti contatteremo non appena sarà di nuovo in programma!

Stage di approfondimento yoga con Anna Diana

Gli appuntamenti

  • 3 Dicembre 2016 - VASISTHASANA

    Vasistha era uno dei sette saggi Rishi, fu autore di numerosi inni Vedici (in particolare del settimo) e fu rappresentante del potere e della dignità braminica. Questa posizione rinforza polsi, braccia e spalle, tonifica i muscoli addominali e affina il senso dell'equilibrio. Vasisthasana gioca con il senso di stabilità e ci guida per ritrovare il centro di una situazione apparentemente sbilanciata. Questo asana sviluppa forza fisica, ma anche determinazione: stimola la nostra forza di volontà nella pratica dello yoga e nella vita quotidiana.
  • 28 Gennaio 2017 - PADMASANA 

    Padma è il fiore di Loto. In questa posizione le gambe, le braccia e le mani prendono la forma dei petali di un fiore di loto. Il Loto ha un significato simbolico molto importante per diverse religioni e filosofie del medio e dell'estremo oriente: rappresenta illuminazione, purezza, bellezza, rinascita, distaccamento e rinnovamento. Padmasana è una delle posizioni fondamentali dello yoga, grazie alla stabilità che dona al corpo, permettendo al praticante di mantenersi vigile e attento durante il pranayama e la meditazione. Grazie a questo asana anche gli organi addominali e la zona lombare vengono tonificati, mentre anche e ginocchia acquisiscono maggiore elasticità.
  • 4 Marzo 2017 - TITTIBHASANA 

    Tittibha è un insetto simile alla lucciola. Si tratta di una posizione in equilibrio sulle mani che permette, attraverso l'esplorazione di forze uguali e contrarie, di sperimentare una nuova forma di bilanciamento. Tittibhasana offre la possibilità di rinforzare le braccia e di sperimentare il "volo", ma favorisce anche l'allungamento della colonna vertebrale e la sua tonificazione grazie al piegamento in avanti. In questo asana troviamo un punto di unione e di passaggio fra vecchio e nuovo.
  • 8 Aprile 2017 - EKA PADA RAJAKAPOTASANA 

    Raja Kapota è il colombo reale; eka pada significa su una sola gamba. Questa posizione combina la flessibilità della colonna vertebrale, delle spalle e delle anche, con l'allungamento di tutta la muscolatura anteriore del corpo e l'apertura intensa del torace. Richiede inoltre una certa dose di equilibrio, da ricercare nella spinta e nella forza delle gambe e del pavimento pelvico. Eka Pada Rajakapotasana è una posizione sicuramente impegnativa, ma anche se praticata nelle sue forme intermedie e nelle sue varianti può liberare la respirazione e donare al corpo estrema leggerezza.

I seminari sono aperti a tutti i praticanti di qualsiasi livello:  durante la lezione si darà la possibilità a tutti di praticare secondo le proprie possibilità.

 

INFORMAZIONI

  • Data: Sabato 28 Gennaio 2017
  • Data: Sabato 28 Gennaio 2017
  • Orario: dalle 15 alle 17
  • Luove: Centro Khatawat, via Pelacano 12 Forli'
  • Info: Inviaci una mail - info@khatawat.it - 340 9588717
  • Costo: 20€ ogni incontro
  • Immagine: Scarica il file
  • I nostri seminari non sono finanziati da altra fonte oltre le quote di iscrizione degli allievi, per cui chi √® interessato deve sapere che versare l'acconto con un ragionevole anticipo √® l'unico modo per evitare che il seminario sia rimandato o cancellato Scopri come

Forse ti interessa ...

CORSO DI YOGA A FORLI

Lo yoga è una disciplina antichissima sorta in India da migliaia di anni. La sua radice etimologica ‘yug’ ha il significato di ‘unire’, ...