Campane Tibetane

27 Gennaio 2018

Campane Tibetane

Laboratorio, a offerta libera, di Approfondimento sulle campane tibetane con dimostrazione e ascolto dei suoni:

Programma:

  • Da dove arrivano?
  • Cosa rappresentano?
  • Suono o silenzio?
  • Fa effetto sul nostro corpo?
  • Come e dove?
  • Perché l’autoguarigione?
  • Chi lavora? La campana o chi la ascolta?
  • A che età e quando si può?

Un piacevole ascolto finale dei suoni armonici

Durata circa 2 ore

È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

Il lavoro con le campane tibetane è tenuto da: Szilvia Szep

Vengo dall’Ungheria. La mia prima formazione è in agraria facoltà alimentare con abilitazione di insegnare nelle scuole professionali nel settore alimentare. Ho lavorato in diversi settori in quando ho conosciuto mio marito e mi sono trasferita a Cesena.In Italia ho intrapreso la formazione di naturopatia con la specializzazione in musicoterapia ad indirizzo socio-antropologico. Oltre questo studio ho approfondito l’erboristeria tradizionale, la floriterapia, la riflessologia della mano e l’applicazione dei cristalli con cui completo i miei trattamenti su richiesta. Durante la mia formazione ho sentito spesso a dire che ‘la musica ha il potere più grande in assoluto’.Nella mia ricerca di sostegno della persona mi hanno ispirato le campane tibetane e ho continuato la mia stradadella guarigione attraverso il suono. Ho frequentato corsi di campane tibetane con diversi maestri provenienti dall’Himalaya. Durante il mio percorso di studio e pratica ho notato che campana e naturopatia è un connubio stretto e molto efficacie. La campana è un mezzo davvero eccezionale per dare gli stimoli alle persone, per stare meglio liberando il cuore nascostoaumentando l’amore e ritrovare l’armonia e l’equilibrio. È così che è nata la passione con le campane. La mia ricerca continua con le campane e frequento corsi per scoprire nuove conoscenze per migliorare me stessa.

Suono delle campane tibetane

Le campane tibetane sono un antichissimo strumento musicale con un profondo significato simbolico, utilizzato nell’antichità dagli sciamani e nella pratica religiosa buddista per riprodurre il suono dell’OM originario,il mantra della Creazione, che racchiude in se tutta l'energia dell'universo. Attualmente le campane tibetane vengono utilizzate nella meditazione, nella pratica dello yoga, nella terapia del suono, nel rilassamento e per stimolare i processi di autoguarigione. È uno strumento adatto sia ai bambini come agli adulti.Il corpo umano è un insieme di vibrazioni e onde, e se gli organi sono sani, vibrano alla giusta frequenza. Mentre quelli ammalati hanno una frequenza diversa da quella armoniosa cioè disturbata. Le vibrazioni delle campane tibetane richiamano la frequenza armoniosa originale e stimolano così il corpo che entra in sintonia con la sua frequenza ritrovando autonomamente le proprie frequenze armoniose. Questo spiega perché è uno strumento di aiuto in ogni tipo di disarmonia accaduto nel corpo.Le campane tibetane costituiscono una pratica alchemica ancestrale che viene oggi riosservata ed analizzata anche a livello scientifico, permettendo così una compenetrazione unificatrice tra la conoscenza “antica” e quella “moderna”.Ci sono i corsi di gruppo, divertenti e movimentati, sia per bambini e per adulti e in più ci sono gli incontri di rilassamento.

“Il Suono di Guarigione”

Le antiche ciotole del canto tibetano, hanno origine in Tibet ancor prima dell’ avvento del Buddismo indiano. Per trovarne la loro traccia ed il loro utilizzo, dobbiamo risalire all’antica religione Bon. I monaci Bon ne conoscevano sia il valore che l’utilizzo sul corpo umano, erano considerati veri e propri Sciamani; e solo loro le utilizzavano per la guarigione spirituale dell’uomo che presentava segni di malattie non visibili. In India invece, i grandi meditatori Mahasitha, ne facevano uso per riequilibrare i centri energetici. Con l’avvento del Buddismo indiano, Padmasambhava ed i Bonpo unirono le loro comuni filosofie per armonizzare corpo e mente. Anticamente veniva già dato valore al corpo come insieme tra Microcosmo e Macrocosmo. Tutti e due gli insiemi devono pensare, agire, vivere in un unico insieme. Quando questo Ecosistema non esiste, si sviluppa una dissonanza energetica che causa la malattia. Le ciotole venivano forgiate con una lega speciale composta da 7 Metalli associati e beneficiati dall’influenza dei 7 pianeti del sistema solare. Per intercedere con la malattia o il problema di colui che veniva sottoposto al trattamento con le ciotole, i monaci davano molta importanza all’influenza astrale.

INFORMAZIONI

  • Data: 27 Gennaio 2018
  • Data: 27 Gennaio 2018
  • Orario:
  • Luove:
  • Info: Inviaci una mail
  • Costo:
  • Immagine: Scarica il file
  • I nostri seminari non sono finanziati da altra fonte oltre le quote di iscrizione degli allievi, per cui chi √® interessato deve sapere che versare l'acconto con un ragionevole anticipo √® l'unico modo per evitare che il seminario sia rimandato o cancellato Scopri come

Forse ti interessa ...

Lunedi 27 Novembre CAMPANE TIBETANE E IL LORO UTILIZZO

<p>Presentazione ad <em>offerta libera</em>, dei corsi in partenza da gennaio 2018 :)</p>

MEDITAZIONE MINDFULNESS - PROGETTO GAIA

Il “Progetto Gaia” è un programma di educazione alla consapevolezza globale e alla salute psicofisica ideato e sviluppato da un'equipe ...